Monthly Archives: maggio 2014

Alimentare le telecamere di videosorveglianza

videosorveglianza

La stragrande maggioranza delle telecamere utilizza 2 tipi di alimentazione:

  • L’alimentazione a 12V DC (corrente continua)

Si tratta dell’alimentazione più frequentemente utilizzata. Il 12V è considerato dalle normative non pericolosa, ed è per questo possibile alimentare le telecamere anche con connettori di piccole dimensioni, senza grandi protezioni. Un altro vantaggio dell’alimentazione in corrente continua è quello di poter utilizzare un UPS in caso di black out.

  • L’alimentazione a 24V AC (corrente alternata)

Anche questa è considerata non pericolosa e rispetto alle telecamere a 12V DC hanno lo svantaggio di non consentire l’alimentazione a batteria (UPS), però hanno un importante vantaggio:

Convertitori Balun per gli impianti di videosorveglianza

balun-L

I convertitori video per cavo coassiale (BALUN)

Normalmente le telecamere di videosorveglianza vengono collegate ai monitor e/o i DVR usando il cavo coassiale, ma superando distanze di 20-25 metri si può notare un peggioramento della qualità. Per ovviare a questo problema può essere usato il cavo twistato, ovvero il comune cavo UTP che si usa per le connessioni dei pc nelle reti LAN, mettendo in entrata e in uscita un apposito adattatore cosiddetto  ”balun“.

Hard Disk contro SSD (Solid State Drive)

HDD_Disco_Rigido_SSD_Stato_Solido

L’hard disk (HD), detto anche disco rigido, è un componente fondamentale di ogni pc in quanto si occupa di memorizzare permanentemente tutti i dati del nostro sistema operativo: file, documenti, programmi ecc. Esso è costituito fondamentalmente da uno o più piatti in rapida rotazione, realizzati in alluminio o vetro, rivestiti di materiale magnetico e da due testine per ogni disco (una per ogni lato), le quali, durante il funzionamento si muovono sulla superficie del disco leggendo o scrivendo i dati. La velocità di rotazione di questi piatti, nei più comuni HD è di 5.400 oppure 7.200 giri/minuto.

Inviare e ricevere FAX gratis via email

Cloud Italia Orchestra web faxpermette di ricevere fax via email. Registrandosi al servizio è possibile attivare un numero telefonico, scegliendo tra tutti i prefissi di distretti italiani, e impostare fino a 5 indirizzi di posta elettronica su cui dirigere i fax in entrata. Dal pannello di amministrazione del sito, inoltre, è possibile configurare il formato in cui i documenti ci verranno inviati via email, tra PDF, TIFF e JPG. E tutto questo gratis, come spiegano le FAQs del servizio.

Aprire o eseguire file di sistema con diritti di Amministratore

 

Spesso capita, sotto Windows Vista o Seven, di dover aprire un file di sistema, ad esempio con il Blocco Note, ma ci viene negato l’accesso perché non si hanno i diritti necessari sebbene si stia usando un utente con diritti di amministratore. Come è possibile evitare questo inconveniente?

 

Partizionare l’Hard Disk con Windows Vista o Seven

HDD

Oramai la dimensione degli Hard Disk nei nuovi computer, anche nei portatili, partono dai 500 Gbyte in su, e molto spesso l’utente, quando acquista un nuovo computer, mantiene un’ unica partizione del disco. Questa non è sicuramente una buona scelta, infatti partizionare l’Hard Disk porta diversi vantaggi; una migliore gestione dei dati, una manutenzione più veloce sulle partizioni (ScanDisk, Defrag…), un ripristino dei dati più semplice in caso di problemi alla partizione di sistema etc…
Con Windows XP possiamo partizionare l’Hard Disk solo durante l’ installazione del sistema operativo. Una modifica successiva all’Hard Disk per partizionarlo in due o più parti, richiede applicativi specifici come ad esempio Partition MagicEASEUS Partition Master e altri…

6 trucchi per ottimizzare Windows

windows7

Una guida per snellire e velocizzare il Vostro windows 7 – 8 ed anche XP se ancora lo utilizzate.