Category Archives: Windows XP

Continuare ad aggiornare Windows XP con un “hack” del registro

XP-updates

Come tutti sapranno, il supporto al famosissivo S.O. di Microsoft, Windows XP, è terminato ufficialmente l’8 Aprile scorso. Ma esiste un metodo molto semplice per estendere questo supporto, utilizzare un “hack” del registro di sistema di Windows XP.

6 trucchi per ottimizzare Windows

windows7

Una guida per snellire e velocizzare il Vostro windows 7 – 8 ed anche XP se ancora lo utilizzate.

Addio Windows XP

byebye-windows XP

Da ieri 8 Aprile 2014 è finito ufficialmente il supporto, da parte di Microsoft, al suo famosissimo sistema operativo “Windows XP” e alla suite d’ufficio “Office 2003“.  Dopo 13 anni di supporto casa Microsoft ha deciso di investire le risorse disponibili sui nuovi sistemi “Windows 7” e “Windows 8”, nonchè alle versioni più recenti di Office.
In pratica Microsoft ha smesso di rilasciare aggiornamenti e patch per la sicurezza, ma ha deciso di prolungare fino al luglio 2015 il supporto dei programmi  antivirus Security Essentials e lo strumento di rimozione malware MSRT  (Malicious Software Removal Tool).

Impossibile avviare Windows poichè il file manca o è danneggiato \windows\system32\…

Systemerror_cr

Dopo l’installazione di un driver, dopo un aggiornamento, o dopo che un virus ha danneggiato alcuni file di sistema è possibile che all’accensione del vostro pc con Windows XP vi compaia un errore del tipo “Impossibile avviare Windows poichè il file manca o è danneggiato \windows\system32\config\sytem“. Non spaventatevi, il problema si può risolvere in pochi minuti, l’unico strumento occorrente è una copia del cd di Windows XP. 

Condivisioni amministrative (admin$, c$) – abilitarle anche con Win Vista, 7, 8

condivisioni-amministrative

Le condivisioni amministrative nei sistemi operativi targati Microsoft (escluse nelle versioni Home e Starter) sono uno strumento molto utile agli amministratori di rete in quanto permettono di accedere ad un’intera partizione del disco via rete. Si richiamano con la lettera dell’unità a cui si vuole accedere con l’aggiunta del carattere $. Quindi se ad esempio vogliamo accedere via rete LAN al disco C: di un computer remoto, richiamiamo da risorse di rete l’indirizzo: \\nomepc\c$.

Ottimizziamo il registro di sistema per velocizzare Windows

Come-velocizzare-il-computer

Mano a mano che installiamo e disintalliamo programmi e applicazioni sul nostro pc, il registro di sistema (regedit) si ingrandisce e si deframmenta assieme al nostro Hard Disk. Per quest’ultimo possiamo usare lo strumento integrato in windows chiamato Defrag (StartImmagine del pulsante Start – Tutti i programmi – Accessori – Utilità di sistema – Utilità di deframmentazione), ma tale utility non esegue nessuna operazione sul registro, il quale si pasticcerà sempre di più col passare del tempo. Questo comporterà un aumento del tempo di avvio del sistema operativo, dell’ avvio dei programmi e un peggioramento complessivo delle prestazioni del nostro computer.

Cosa fare se un PC con Windows XP non si avvia

xp-boot-failure

 

Qualche volta, a seguito di qualche operazione sbagliata, può capitare di ritrovarsi col PC che non si avvia. Schermate nere e messaggi del tipo:  “Disk boot failure, insert system disk”, “NTLDR mancante”, “Errore MBR” e simili impediscono l’avvio di XP. Possono verificarsi se abbiamo modificato la sequenza di boot nel BIOS, se abbiamo installato un altro sistema operativo assieme al nostro sistema originale, se abbiamo preso un virus, etc…

Per prima cosa controllare di non avere floppy o CD nei rispettivi lettori, staccare tutti i dispositivi USB (escluso tastiera e mouse) e riavviare il computer, se appare lo stesso messaggio significa che è stato cancellato o danneggiato il file NTLDR,  il MBR (Master Boot Rercod), o qualche altro file di sistema necessario all’avvio del PC.

WSUS per eseguire gli aggiornamenti di Windows anche Offline

WSUS-Offline-Update

Tutti gli utenti sanno l’importanza degli aggiornamenti da fare sul proprio pc. Microsoft ci ha semplificato la vita con la funzione chiamata “Windows Update“, la quale se è impostata su “aggiornamenti automatici”, scarica e installa autonomamente sulla nostra macchina i vari aggiornamenti resi disponibili nel tempo dal supporto. Comodo per l’utente casalingo che dispone di 1-2 pc, ma non molto comodo per chi gestisce una rete, magari con decine o centinaia di pc. Infatti ad ogni aggiornamento gli stessi files verrebbero scaricati centinaia di volte intasando la rete e il collegamento internet.

Installare Windows XP, Vista, 7, 8 da chiavetta USB

usb-seven

I PC di ultima generazione, per via delle dimensione sempre più ridotte, spesso non hanno il lettore CD/DVD, e se abbiamo la necessità di installare un sistema Windows (che sia XP, Vista, 7 o 8, 32/64bit), dobbiamo necessariamente usare una pen drive USB. Ecco i passi da seguire con Rufus, un software (gratis – licenza GNU GPLv3) velocissimo che ci permetterà di creare una chiavetta USB avviabile, in pochi minuti.

Installare Windows XP da una chiavetta USB

usbxp

Volete installare Windows Xp senza il lettore CDROM ? Siete in possesso di un NetBook e non sapete come fare per installare XP ? Volete installare Windows ma non volete spendere soldi per acquistare un lettore CD esterno USB ?

Eccovi la soluzione: Installare Windows XP da una pen drive.