Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Come scegliere e dimensionare un UPS

UPS-2

Un UPS (Uninterruptible Power Supply) o in italiano “Gruppo di continuità” è un dispositivo elettronico che collegato alla presa di rete 220 V fornisce energia continuamente, anche se salta la corrente e si verifica un black out temporaneo, dandoci il tempo di salvare il lavoro e spegnere correttamente il computer.
Essenziale anche negli impianti di videosorveglianza, per continuare a funzionare anche nel caso in cui gli intrusi staccassero la corrente.
Inoltre viene fornita una protezione a tutti i nostri apparati elettronici dai picchi di tensione e dai disturbi vari della rete elettrica.

Ci sono diversi tipi di UPS

Offline: sono i più economici, la corrente in ingresso non viene filtrata, ma alimenta direttamente i dispositivi tramite l’alimentatore e la batteria interna attivandosi in circa 6 ms nel caso di black out. Presentano un basso consumo di corrente.

Online: sono i più costosi e si utilizzano in ambito professionale per via del costo elevato. Negli UPS online tutti i disturbi in ingresso vengono filtrati e hanno un tempo di intervento quasi nullo. La tecnologia utilizzata presenta un consumo di corrente maggiore degli offline.

Line-interactive: sono i dispositivi con il miglior rapporto prezzo/prestazioni. In questo tipo di UPS la corrente in ingresso viene filtrata solo quando si verificano pericolose variazioni di tensione, in questo caso si attiva la batteria con un tempo di intervento di circa 5ms. Il consumo di corrente è minore che nella tipologia Online.

Forma d’onda della corrente erogata

L’energia elettrica della rete a 220 V ha un andamento sinusoidale, pertanto in caso di black out dovremmo continuare ad alimentare i nostri dispositivi elettronici alle stesse condizioni, soprattutto nel caso di installazioni professionali. Infatti in alcuni apparecchi, onde pseudo-sinusoidali possono portare ad errori e malfunzionamenti vari.
Solo gli UPS online e i migliori line-interactive forniscono un’onda sinusoidale pura, quelli più economici invece forniscono in uscita un’onda pseudo-sinusoidale a gradini che per un ambiente domestico non dovrebbero comunque dare problemi. I più economici forniscono addirittura una forma d’onda quadra, la peggiore di tutte, indicati solo con alimentatori di buonissima qualità.

forme_onda

 

Dimensionamento

E’ importante scegliere la potenza di un UPS per non rischiare di superare la potenza massima e vedere spegnersi le apparecchiature ad esso collegate, rendendo inutile l’acquisto fatto. Per sceglierla bisogna sommare i Watt consumati a pieno carico da tutti gli apparecchi che vogliamo proteggere con l’UPS.

Ad esempio se abbiamo pc (500 W) + monitor (50 W) avremo bisogno di un UPS che eroghi almeno 600 Watt (arrotondare sempre per ecceso, in modo da aumentare l’autonomia in caso di black out).

Se la scheda tecnica del UPS non quantifica la potenza in Watt ma in VA (Volt Ampere), possiamo trasformare il valore con la formula Watt = VA x 0,7. Quindi se abbiamo un UPS da 1000 VA:

1000 VA x 0,7 = 700 W

Per calcolare il consumo del vostro pc guardate questo link.

NB:
Per il corretto funzionamento dei Gruppi di continuità, non collegare fotocopiatrici, stampanti laser o qualsiasi altro tipo di carico induttivo.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: