Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

La sveglia Android a smartphone spento


Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Android-Sveglia

Il primo articolo del Blog che riguarda il sistema operativo Android!!! Se siete curiosi di leggere la storia di questo sistema operativo made in Google, visitate la Pagina Mobile – Android sempre qui su Tecnologiax.

Il sistema Operativo Android  è veramente comodo per via delle numerose funzionalità a cui ci sta abituando. Ma avete mai provato ad impostare una sveglia e spegnere il telefono? Già, a telefono spento la sveglia non partirà, a differenza dei telefonini di vecchia generazione che avevano la sveglia direttamente collegata con l’hardware del dispositivo. Ma come possiamo ovviare a questa mancanza, soprattutto se siamo fuori casa e abbiamo bisogno della sveglia? Esistono 2 trucchi per aggirare il problema, vediamoli.

1. Ogni smartphone ha una modalità chiamata modalità aereo. In questa modalità lo smartphone non fa più il telefono: non trasmette e non riceve dati dall’esterno. Possiamo usarlo come lettore mp3,  videogame, orologio e sveglia. Ma non per navigare o fare telefonate. Quindi se non lo tocchiamo è come se fosse spento o quasi. In una notte consumerà 1-2% della batteria, inoltre non produrrà radiazioni dovute a Wi-Fi, bluetooth etc… Quindi lasciamo il telefono in modalità aereo e impostiamo tranquillamente la nostra sveglia che al momento giusto suonerà. Possiamo entrare in modalità aereo in due modi:

  • Impostazioni > Wireless e Reti > Modalità aereo -> mettere il visto
  • Tenere premuto il pulsante di accensione (Power) e al menù rapido attivare la Modalità aereo

2. La seconda soluzione prevede l’uso di una App gratuita scaricabile dal Play Store: Timeriffic. Questo programma serve per impostare alcune operazioni ripetitive, tra cui l’accensione e lo spegnimento della modalità aereo. In questo modo potremo lasciare il telefono sempre acceso e impostare la modalità aereo in giorni e orari predefiniti in maniera automatica. Oltre questa funzione, l’App prevede altre funzioni interessanti. Possiamo programmare diversi parametri come l’attivazione e il volume della suoneria, la vibrazione, il WI-FI, il Bluetooth, la luminosità dello schermo etc.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: