Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/post-template.php on line 275

Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

Come aumentare la potenza del segnale WiFi del router


Warning: A non-numeric value encountered in /membri/tecnologiax/wp-content/plugins/socializer/socializer.php on line 411

amplificare il segnale wifi

La tecnologia Wi-fi è oramai entrata a far parte di tutte le case, permettendo di connettere tra loro non solo pc e tablet, ma anche tantissimi altri elettrodomestici e apparecchi elettronici. Ma cosa fare se non riusciamo a raggiungere certi posti lontani dal router? Ecco una serie di consigli utili per estendere o direzionare il segnale Wi-Fi per coprire tutta la casa o l’ufficio.

Tutti gli utenti che dispongono di un router Wi-Fi  hanno sperimentato che il segnale wireless emesso non è della stessa intensità in ogni zona della casa o dell’ufficio. Questo perché il segnale radio del router viene emesso dall’antenna a 360 gradi, quindi in alcune direzioni viene ostacolato da muri, mobili e altri impedimenti vari che lo indeboliscono e che di conseguenza non consentono una buona connessione ad Internet.

Costruire una parabola riflettente

Esiste un trucco che consente di direzionare il segnale in una determinata zona della casa o dell’ufficio, mediante una parabola riflettente da applicare all’antenna del router Wi-Fi.

La maniera migliore ovviamente è quella di aggiungere dei ripetitori di segnale Wi-Fi nei punti dove il segnale inizia ad indebolirsi, ma questo comporta una spesa. A volte basta applicare semplicemente un contenitore di alluminio tipo quello delle patatine “pringles” o di una lattina di alluminio (tipo coca cola o birra) diviso in due. Ma se vogliamo migliorare la trasmissione seriamente (da 9 a 12 dBi), possiamo sfruttare il progetto “Windsurfer”, ideato da http://www.freeantennas.com e auto costruirci una parabola con materiale reperibile da chiunque. Vediamo come fare:

1. Per prima cosa occorre scaricare e stampare l’immagine della sagoma della parabola (visualizzata sotto in figura), da questa pagina.

windsurfer

2. Procurarsi un cartoncino come ad esempio quello delle cartelle di carta per i documenti (oppure dei cereali, detersivo in polvere e via dicendo) e, in una facciata del cartoncino incollare un foglio di alluminio (come quelli da cucina).

Dopo aver diviso con le forbici il foglio della sagoma della parabola in due parti, separando la sagoma superiore dalla sagoma inferiore, nella facciata del cartoncino opposta a quella dell’alluminio incollare la sagoma inferiore (quella rettangolare), quindi ritagliarla in modo da ottenere tale sagoma con una facciata completamente rivestita in alluminio.

3. Incollare la sagoma superiore a un altro cartoncino (senza alluminio) quindi ritagliarla rispettando i bordi (perimetro).

4. A questo punto non resta che forare la sagoma superiore nei due punti indicati dai riquadri fucsia, per far passare all’interno l’ antenna del router.

Forare i sei punti della sagoma inferiore evidenziati dai riquadri verdi per incastrare e bloccare la sagoma superiore e ottenere così un risultato di questo tipo:

windsurfer2

Questa parabola non direziona perfettamente tutto il segnale nella direzione scelta, le zone vicine al Router Wi-Fi, ma fuori dal raggio della mini parabola, continueranno ad essere coperte: magari con un segnale inferiore a prima ma coperte.

 .

Apparecchi che creano interferenze

In caso di problemi col segnale Wi-Fi è bene tenere in considerazione che alcuni apparecchi di uso comune emettono frequenze attorno ai 2,4 GHz, le stesse dei router e che quindi interferiscono nella trasmissione. Si tratta di:

telefoni cordless;
forni a microonde;
baby monitor;
sistemi di allarme/antifurto wireless;
altri router nelle vicinanze;
radiocomandi ecc.

I router più moderni permettono di trasmettere a doppia banda di frequenza: 2,4 – 5 GHz, riducendo di molto le interferenze.

.

Cambiare il canale di trasmissione del router

change_wifi_channel

I router possono trasmettere su una serie di canali, solitamente tra 1 e 13. In alcuni casi, per eliminare le interferenze, basta semplicemente cambiare il canale di trasmissione agendo dall’ interfaccia di configurazione del dispositivo. Di regola vi si accede digitando http://192.168.1.1 nel browser. Leggere le istruzioni del router.

 .

Riposiziona il tuo router

Talvolta la soluzione è semplice. Provare a spostare il router in un altro posto, in maniera tale che sia in una posizione quanto più elevata possibile per incrementare l’effettivo raggio d’azione della trasmissione. E’ bene tenere il router lontano da oggetti di metallo, ad esempio scaffali, schedari o roba simile.

 .

Aumenta la potenza di trasmissione

Sempre dalla pagina di configurazione è possibile controllare se è possibile variare la potenza di trasmissione del segnale. Di solito si può incrementare  questo valore di circa 50 mW. In molti modelli di router si può anche sostituire l’antenna con un’altra più potente.

 

 


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /membri/tecnologiax/wp-includes/class-wp-comment-query.php on line 405

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: